Corsi di liuteria Frudua



TASTI PER CHITARRA ELETTRICA

Il tasto per chitarra è quella sbarretta in metallo che divide la tastiera in sezioni.
È costituito da una "corona", la parte visibile sulla tastiera e da parte dentata che si inserisce nella tastiera (tang).


1) altezza totale,
2) larghezza,
3) altezza tasto (corona).




La definizione "nickel/silver" per definire il materiale di cui sono costituiti i tasti per chitarra e basso è solo parzialmente corretta in quanto il tasto non contiene nessuna parte di argento, ma è invace costituito da una lega di ottone contenente una piccola percentuale di nickel, sufficiente a conferire il colore argentato.

Dal punto di vista costruttivo il metodo con cui il tasto viene inserito nella tastiera riveste un'importanza fondamentale, non solo per il suono ma anche per il comfort e per l'affidabilità dello strumento.



Tasti extra jumbo.



MONTAGGIO

Raccomando prima di tutto di pulire i tasti con acetone prima di installarli.

Durante la sua costruzione il filo per tasti è trattato con un'emulsione. Se questa emulsione non viene rimossa prima dell'inserimento del tasto nella tastiera, esso tenderà a non rimanere in sede. Il tasto va incollato nello slot con resina alifatica o colla epossidica per favorire l'ancoraggio nel manico.

L'incollaggio serve anche a non lasciare spazi vuoti tra il tasto e la fessura in cui esso è inserito, per favorire la diffusione delle vibrazioni all'interno del manico ed evitare note morte.

Per non compromettere la struttura e la stabilità del manico, gli slot dove saranno inseriti i tasti devono essere tagliati ad una profondità precisa per ospitare di misura la parte di "tang" che si inserisce nella tastiera.


SUONO

La procedura con la quale i tasti vengono inseriti nella tastiera ha un impatto anche sul suono dello strumento. Tagli troppo profondi, il mancato utilizzo di collanti per mantenere i tasti in sede, una raggiatura dei tasti non conforme al raggio della tastiera o tasti sollevati, influiranno negativamente sul suono e sul sustain, creando buchi di frequenza e vibrazioni spurie.


COMFORT E PERFORMANCE

In ultimo, tasti troppo consumati o non ri-arrotondati dopo una rettifica (accade MOLTO più spesso di quanto pensi), risulteranno stonati influendo negativamente non solo sull'intonazione ma anche sul suono generale del tuo strumento.






 
YouTube Certified

Galeazzo Frudua

Liutaio e docente di liuteria dal 1988 ad oggi ha costruito circa 350 tra chitarre e bassi boutique il cui prezzo varia dai 2.900 ai 5.600 euro e riparato e customizzato migliaia strumenti di ogni tipo. Si sono avvalsi dei strumenti o dei suoi amplificatori Mina, Vasco Rossi, Pino Daniele, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Elio e le Storie Tese. ecc. È proprietario di due canali youtube che totalizzano più di 26 milioni di visualizzazioni dove insegna musica.

Corsi di liuteria Frudua

Copyright ©2019 Galeazzo Frudua. All Rights Reserved.