Corsi di liuteria Frudua



MANICI SET NECK


Il metodo "set neck" (manico incollato) è da sempre utilizzato nelle chitarre acustiche, semiacustiche e classiche e in molti strumenti elettrici di pregio.

Il manico viene incollato al corpo utilizzando metodi diversi di incastro, che normalmente si estendono fino all'inizio dello scasso del pickup frontale.

Più complesso e costoso da realizzare del "bolt on" ma non così complesso e costoso come il "neck through" body, il set-neck è il metodo costruttivo che da sempre utilizzano Gretsch, Gibson, PRS. La complessità nella costruzione risiede in gran parte nella perfezione del giunto e nel calcolo (e realizzazione) dell'angolo di incidenza manico/corpo, dal quale dipende una corretta regolazione del ponte e della action.



Tipico incollaggio "set neck" .



Come per il "neck through", in caso di manico difettoso, la sostituzione diventa problematica e costosa.

Il metodo "set neck" richiede molta cura nella progettazione e nell'applicazione, ma permette al liutaio di intervenire in modo peculiare sull'utilizzo dei legni a tutto vantaggio della personalizzazione del suono.

Questa soluzione garantisce in linea di massima una sonorità più piena del "neck through" e spesso anche superiore in termini di volume e contenuto armonico. Ciò è anche dovuto al fatto che spesso gli strumenti "set neck" sono completamente costruiti in mogano, un legno molto risonante che restituisce un suono caldo e potente.




 
YouTube Certified

Galeazzo Frudua

Liutaio e docente di liuteria dal 1988 ad oggi ha costruito circa 350 tra chitarre e bassi boutique il cui prezzo varia dai 2.900 ai 5.600 euro e riparato e customizzato migliaia strumenti di ogni tipo. Si sono avvalsi dei strumenti o dei suoi amplificatori Mina, Vasco Rossi, Pino Daniele, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Elio e le Storie Tese. ecc. È proprietario di due canali youtube che totalizzano più di 26 milioni di visualizzazioni dove insegna musica.

Corsi di liuteria Frudua

Copyright ©2019 Galeazzo Frudua. All Rights Reserved.