Corsi di liuteria Frudua
TORNA ALL'INDICE
L'albero di frassino cresce fino a 36 metri di altezza e raggiunge un diametro compreso tra gli 0.6 e 1.5 metri.

Il peso può variare notevolmente dalle specie più leggere a quelle più pesanti partendo dai 580kg/mt3 dello swamp ash fino a raggiungere anche i 660Kg/mt3 delle specie più dense.

Sotto il nome generico di "frassino" vengono raggruppate numerose specie tra cui il "red ash" o "pumpkin ash" (fraxinux prufunda) che è quello che chiamiamo "swamp ash" che cresce nelle zone paludose del delta del Missisipi e dell'Alabama, e specie piu' pesanti com il green ash (Fraxinus Pennsylvanica, il "white ash", il Black Ash (Fraxinus Nigra), più diffuse nel centro e nel nord del paese.

Sono tutti nomi che vengono dati alla pianta per distinguerne le diverse caratteristiche (peso, colore, densità) date dal clima e dall'ambiente in cui cresce . I due tipi di legno più utilizzati in liuteria, specialmente per il body sono il frassino pesante e il frassino di palude.

Per un approfondimento sulle differenze tra frassino pesante e Swamp Ash leggete qui.

Il frassino presenta una colorazione molto chiara tendente al panna e certe volte anche al grigio con leggere sfumature rosa.

Il frassino leggero (Swamp Ash) è il legno con cui nel 1954 Leo Fender costruì le primissime strat sostituendolo poi, per ragioni di costo, con l'alder.

Si tratta di un legno piuttosto costoso e sebbene assomigli come aspetto al frassino pesante ne differisce per la sonorità caratterizzata da un suono più articolato e ricco di frequenza basse con un ottimo rapporto tra brillantezza e calore ed una certa enfasi sulle frequenze medie.

Il frassino più pesante offre una sonorità più brillante con dosi più sensibili di sustain.

Il colore chiaro e la venatura molto evidente (anche se difficile da riempire) rende il frassino particolarmente adatto alle colorazioni trasparenti.


© 2010 Galeazzo Frudua. All rights reserved

Share |

TORNA ALL'INDICE